SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un’altra zuffa in Riviera.

Nella notte tra il 7 e 8 luglio rissa fra giovani a San Benedetto, nei pressi dell’ex Galoppatoio. Una violenta lite scaturita per futili motivi e per probabile abuso di alcool tra ragazzi locali, dell’entroterra e del vicino Abruzzo. Alcuni di loro sarebbero anche di origine straniera.

Sul posto i carabinieri e il 118 per accertamenti e soccorsi.

Indagini in corso per l’identificazione dei “protagonisti” e probabili provvedimenti in arrivo.

Aggiornamento, di seguito il nostro articolo a riguardo

Rissa all’ex Galoppatoio: sei ragazzi denunciati, 4 sono minorenni. Lite per Ascoli-Samb

Nello scorso fine settimana era avvenuta l’aggressione ai danni del bagnino di terra, Pietro Rosetti detto “Bistecca” e la zuffa vicino il ponte dell’Albula in pieno giorno.

E quasi due settimane fa anche la colluttazione tra giovani in via delle Palme e Pasqualetti.

Una “escalation” che comincia a preoccupare.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.