SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A 24 ore di distanza, dopo la paura iniziale, si può tornare a sorridere insieme ad uno dei personaggi più amati in Riviera.

Parliamo del noto bagnino di terra, Pietro Rosetti, detto “Bistecca”, protagonista a suo malgrado di un’aggressione subita all’alba del 5 luglio da parte di un individuo in spiaggia aSan Benedetto mentre stava iniziando, come di consueto, il suo turno lavorativo presso lo chalet “Antares”.

Qui il nostro articolo precedente

San Benedetto, aggredito il noto bagnino di terra Pietro Rosetti detto “Bistecca”

Il mitico “Bistecca” ci ha mandato un video con la quale ringrazia tutti coloro che gli sono stati vicini dopo la spiacevole vicenda e per tutti i messaggi d’affetto ricevuti.

“Mi sto curando, sto meglio. Speriamo che la delinquenza venga sconfitta, qua è un casino tutti i giorni non solo nel fine settimana – afferma Pietro Rosetti – intanto mando un abbraccio a tutti e davvero grazie di cuore”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.