SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Ho fatto pervenire a Pietro Rosetti tutta la solidarietà e la vicinanza dei sambenedettesi per la vile aggressione subita per aver chiesto semplicemente il rispetto delle regole. Spero non ci siano sconti per questo soggetto violento e incapace di osservare i principi basilari della civile convivenza”.

Così il sindaco di San Benedetto del Tronto, Pasqualino Piunti, a seguito dell’aggressione avvenuta all’alba del 5 luglio ai danni dello storico bagnino di terra, Pietro Rosetti detto “Bistecca”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.