PADOVA – Domenico Serafino, neo presidente della Samb, viene sentito da Rai Sport all’intervallo di Padova-Samb. “Strano vedere una partita senza pubblico ma i ragazzi ce la stanno mettendo tutta, sono orgoglioso di loro”.

Continua il presidente: “Mi sono già innamorato della Samb e di San Benedetto, i progetti sono quelli di coltivare talenti nostri da valorizzare. Montero? Un grande allenatore. Obiettivi? Non faccio proclami, aspettiamo che la società diventi solida”.

Ancora Serafino: “Mi piace la Samb perché il pubblico assomiglia a quelli argentini, io ho vissuto tanti anni lì”.

A fine gara, usando i social della società Serafino rilascia queste dichiarazioni. “Ai tifosi della Samb dico di essere orgogliosi di questi ragazzi. Usciamo imbattuti a testa alta da questi playoff. Invito tutti a tirar fuori bandiere e vessilli rossoblu perché la Samb c’è e ripartiremo da una buona base”,


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.