TERAMO – Con un impegno di spesa di 259 mila euro sono state incaricate 27 ditte esterne per la pulizia e il taglio della vegetazione degli argini delle strade provinciali nel Teramano.

I lavori di sfalcio sono iniziati questa mattina, 29 giugno, nella zona del quarto nucleo stradale Atri-Roseto e nei prossimi giorni partiranno praticamente in contemporanea negli altri tre nuclei: Isola-Bisenti; Gran Sasso-Laga; Val Vibrata-Val Tordino.

Oltre alle ditte esterne sono impegnate anche le squadre dell’ente che intervengono per le esigenze contingenti e in base alle richieste dei territori.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.