SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Ho visto i campionati che hanno ricominciato in questi giorni come Seire A, Bundesliga, Liga e secondo me a livello mentale erano un po’ frenati dopo la pausa da pandemia, siamo stati due mesi seduti d’altronde”. Paolo Montero parla alla vigilia del playoff di Padova.

Sul lavoro fatto a livello atletico: “Abbiamo avuto appena 15 giorni e il Padova 6 o 7 settimane quindi questo può pesare. Tatticamente l’abbiamo preparata con cautela soprattutto in fase di pressing, secondo me sarà una partita chiusa che potrà essere decisa anche dalle palle ferme e loro ci sanno fare. Noi possiamo tenere il pallone e verticalizzare direttamente in profondità, abbiamo anche ali veloci. Aspettiamo con gioia questa partita che ci ha regalato il presidente”

Sul Padova, analizza il coach uruguagio: “Loro sono una squadra esperta, hanno giocatori importanti per la categoria, hanno speso anche tanto per vincere il campionato ma se devo indicare il loro punto forte questo è la fisicità assieme alle ripartenze. Ma a Padova stavolta non andiamo con mezza squadra come in campionato”.

Sull’unico risultato (la vittoria) a disposizione della Samb Montero dice. “E’ comunque una partita secca, l’importante saranno gli stimoli che avremo in testa. Chiusura sulle impressioni che gli ha suscitato il nuovo patron. Serafino? Parliamo spagnolo perché ha vissuto in Argentina mentre il figlio ha giocato in Uruguay, Ha mantenuto i suoi impegni, in questo momento ci ha permesso di giocare questa partita. Ci ha dato una grande chanche sia per chi rimarrà sia per chi si metterà in mostra per andare in altre squadre. Il mio futuro? Non ho ancora parlato con nessuna squadra e non ho parlato neppure con Serafino di rinnovo. 

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

PADOVA (4-3-3): Minelli; Rondanini (o Baraye), Kresic, Andelkovic, Fazzi; Castiglia (o Mandorlini), Hallfredsson, Ronaldo; Nicastro, Litteri, Zecca.  All:Mandorlini

SAMB (4-3-3): Massolo; Rapisarda, Miceli, Biondi (Di Pasquale), Gemignani; Rocchi, Angiulli, Frediani; Volpicelli, Cernigoi, Orlando (Di Massimo). All: Montero.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.