FERMO – Controlli riguardanti l’immigrazione nel Fermano in questi giorni.

La Volante di Polizia, in particolare, rintracciava un giovane cittadino centroafricano, sprovvisto di documenti, il quale veniva accompagnato in Questura per essere identificato.

A seguito degli accertamenti svolti dall’Ufficio Immigrazione, lo straniero, con numerosi alias, è risultato essere ricercato per la notifica di un provvedimento di diniego richiesta di asilo, e successivamente venivano emessi nei suoi confronti i provvedimenti amministrativi previsti dalla normativa in materia.

Una cittadina ucraina, clandestina in Italia, veniva sottoposta, sempre dall’Ufficio Immigrazione, ad una misura alternativa al trattenimento presso un Centro preposto.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.