FERMO – Forze dell’Ordine in azione nel Fermano negli ultimi giorni.

Gli operatori della Squadra Mobile procedevano all’esecuzione di una misura cautelare disposta dall’Autorità Giudiziaria fermana nei confronti di un cittadino nordafricano, noto alle forze dell’ordine, ordinariamente dimorante a Lido Tre Archi e spesso ritrovato negli appartamenti recentemente sigillati.

A seguito delle indagini condotte anche dall’Ufficio investigativo della Questura, lo straniero è risultato responsabile di numerosi atti di spaccio di sostanze stupefacenti, di reati predatori e reati contro la persona commessi spesso con violenza e armi da taglio: in considerazione degli elementi di prova raccolti, l’Autorità Giudiziaria disponeva l’arresto del soggetto che la Squadra Mobile eseguiva dopo minuziose ricerche nei luoghi dove lo straniero era solito trovare rifugio.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.