SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Riviera è pronta a riabbracciare un cantante molto sostenuto e amato dai giovani.

Parliamo di Mudimbi, artista e cantante sambenedettese. Michel è lontano dalle dalle scene musicali da fine estate 2018. Era stato protagonista nella stagione estiva di un tour nazionale dopo lo straordinario successo, di pubblico e critica, ottenuto al Festival di Sanremo 2018 nella categoria “Giovani” dove si era piazzato al terzo posto con il brano “Il Mago”.

Inoltre i canali Social dell’artista sambenedettese risultavano inattivi da dicembre 2018 e tutti i contenuti erano stati, al momento, rimossi. Era presente solo una foto di Michel bambino, addormentato. Molti avevano scritto al rapper sui Social per chiedere spiegazioni ma non avevano avuto risposta.

In questi ultimi giorni un graduale ritorno: tre foto postate che formano un collage dove si intravede Mudimbi da bambino vestito da pagliaccio e seduto una sorta di giostra. Ogni post aveva un titolo, “2020”, “luglio” e “3”.

3 luglio 2020, l’annuncio di una nuova opera musicale?

I tantissimi fan del rapper ci sperano. Il “silenzio” dai Social, e non solo, potrebbe essere stato frutto di una strategia allestita per un grande ritorno sulle scene.

D’altronde per Mudimbi non sarebbe la prima volta, nel 2017 aveva diffuso nel Nord Italia manifesti con il suo volto di quando era bambino suscitando, in qualche caso, la preoccupazione di molti cittadini che avevano segnalato le foto alle Forze dell’Ordine temendo una scomparsa di un bimbo.

Ed invece era “semplicemente” l’immagine di copertina del suo primo e vero disco rinominato Michel: “Ho voluto metterci la faccia” spiegò, scherzando, il rapper sambenedettese.

Tra una settimana vedremo, quindi, cosa vorrà dirci Mudimbi: auspichiamo un grande ritorno nel panorama musicale nazionale.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.