TERAMO – Blitz antidroga nei giorni scorsi in provincia di Teramo.

I Carabinieri della Compagnia di Teramo, nel corso di rafforzati servizi di vigilanza nelle piazze della Movida teramana, hanno rinvenuto nei pressi di piazza Sant’Anna, a Teramo, un borsone con all’interno grammi 50 di marijuana  già confezionata in dosi e pronta per lo spaccio.

Le successive indagini hanno accertato che il borsone era riconducibile ad un cittadino di 43 anni, domiciliato a Civitella del Tronto, che proprio in quella serata era stato controllato in piazza Sant’Anna dai militari.

Il 43enne, evidentemente per cercare di sviare i controlli, aveva occultato il borsone nei pressi con l’intento di recuperarlo una volta che la pattuglia si fosse allontanata dalla zona. Bravi sono stati invece i carabinieri operanti, che insospettiti della presenza di tale persona in loco, hanno ispezionato le vie laterali e rinvenuto lo stupefacente.

Il 43enne, accompagnato in caserma, dopo le formalità di rito  è stato denunciato in stato di libertà alla Procura di Teramo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.