SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lui è stato campione del mondo nel 1986 grazie alle magie di Diego Armando Maradona in quel del Messico; e poi attaccante del Lecce in Serie A tra fine anni ’80 e inizio degli anni ’90. Adesso Pedro Pasculli, come dichiarato dal nuovo presidente della Samb Domenico Serafino, è a San Benedetto in qualità del direttore tecnico della squadra rossoblu, dopo l’esperienza in Galles, al Bangor City, altra società di cui Serafino è proprietario.

Nella foto che pubblichiamo Pasculli è assieme a Stefano Mascaretti, titolare del ristorante Il Rustichello di San Benedetto, assieme ai figli Federico e John Luca entrambi impegnati nelle giovanili della Samb guidate da un altro sambenedettese doc, Ottavio Palladini.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.