FERMO – Pensavano di essere furbi e di farla franca ed invece sono stati beccati alcuni malviventi in questi giorni.

Nel Fermano i poliziotti della Volante intervenivano presso un comune del litorale dove era stata segnalata la possibile manomissione di un contatore del gas presso una abitazione.

Gli operatori della Polizia, giunti sul posto e alla presenza degli addetti della società di fornitura che avevano rilevato una non corretta contabilizzazione del gas tra quello fornito e quello risultante dalla somma dei diversi contatori della palazzina, accertavano che su una mandata della linea era stato “artigianalmente” creato un bypass che consentiva agli ignoti autori di sottrarre gas prima che arrivasse al contatore.

Dopo alcuni accertamenti, i poliziotti riuscivano ad individuare i fruitori del gas sottratto, i quali venivano denunciati in stato di libertà per il furto aggravato.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.