GROTTAMMARE – E’ previsto per domani notte, venerdì 12/sabato 13 giugno, un nuovo intervento di disinfestazione antizanzare nei principali luoghi pubblici di Grottammare: parchi, pinete, giardini e altre aree verdi potenzialmente appetibili per la proliferazione delle zanzare.

Il trattamento fa parte del programma annuale di disinfestazione e derattizzazione avviato nel mese di aprile, che prevede l’esecuzione di 12 interventi adulticidi, 4 antilarvale, una disinfestazione straordinaria e 5 derattizzazioni sul territorio comunale e all’interno degli edifici scolastici.

Affidataria dei servizi di disinfestazione e derattizzazione è la ditta Quark Srl di Jesi. L’affidamento è di durata triennale e costa complessivamente 31.210,65 euro.

Tra le attività di contrasto alle zanzare è utile ricordare anche le buone pratiche di manutenzione dei giardini e delle pertinenze private. Al di là degli interventi diretti di disinfestazione realizzati dal Comune, infatti, la proliferazione delle zanzare – inclusa la zanzara tigre – può essere sensibilmente ridotta, seguendo piccoli accorgimenti “domestici” come l’eliminazione di acqua stagnante dai sottovasi e, in generale, la cura del verde privato come orti e giardini. A tal proposito, si ricorda che è in vigore l’ordinanza sindacale n. 88/2016 relativa alla gestione delle aree incolte.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.