GROTTAMMARE – Controlli dei carabinieri, in questi giorni, lungo la Riviera.

A Grottammare i carabinieri locali e della Compagnia sambenedettese hanno bloccato e tratto in arresto un 20enne, già conosciuto alle Forze dell’Ordine, poiché, dopo essersi impossessato di capi d’abbigliamento per un valore di 300 euro all’interno di un negozio della città, cercava di allontanarsi frettolosamente.

L’arrivo repentino dei militari di pattuglia ha consentito di fermare il giovane, poi arrestato per furto aggravato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e di restituire la refurtiva all’avente diritto.

Pensava di farla franca e invece gli è andata molto male.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.