MARTINSICURO – Di seguito una nota del sindaco di Martinsicuro, Massimo Vagnoni.

Per questa particolare stagione, sul litorale di 6.200 metri, circa il 30 % sarà destinato a spiaggia libera (la percentuale minima prevista dal Piano Demaniale Marittimo Regionale è il 20%), con diversi tratti tra Martinsicuro e Villa Rosa, che garantiranno spazi adeguati a chi preferira’ gli spazi liberi .

Sui tratti liberi verranno previsti dei punti di riferimento a segnare le postazioni che ogni soggetto, o nucleo familiare, potrà occupare nel rispetto di regole che saranno ben ricordate dall’apposita cartellonistica.

Gli ombrelloni dovranno essere posizionati all’interno del paletto guida di riferimento, laddove presente e comunque in allineamento con gli ombrelloni già presenti alla distanza di 4 metri lateralmente e 4 metri frontalmente, con l’obbligo di rimuovere tutte le proprie attrezzature ogni qualvolta si abbandona lo spazio.

Le spiagge saranno dotate di idonea cartellonistica recante puntuali raccomandazioni in merito al corretto comportamento da tenere sull’arenile demaniale e godranno del regolare servizio di salvamento in mare.

LE REGOLE

Queste le principali regole dettate dal Comune per l’accesso alle spiagge libere.

• L’accesso e’ permesso dalle ore 6:00 alle ore 21:00

• E’ vietato accedere in spiaggia in caso di quarantena, in presenza di sintomi influenzali o di temperatura corporea superiore a 37.5° C

• Utilizzare la mascherina anche all’aperto quando non è possibile rispettare la distanza interpersonale di un metro

• Dovrà essere rispettato il distanziamento fisico di almeno 1 metro anche in acqua, tranne per i componenti dello stesso nucleo familiare

• Gli ombrelloni dovranno essere posizionati in adiacenza del paletto di riferimento con l’obbligo di rimuovere tutte le proprie attrezzature ogni qualvolta si abbandona lo spazio

• Tra le attrezzature di spiaggia (lettini, sdraio, teli mare), quando non posizionati nel posto ombrellone, deve essere garantita una distanza di almeno 2,00 mt

• È vietato occupare con qualunque attrezzatura la fascia di 5 mt dalla battigia

• È vietata la pratica di attività ludico/sportive di gruppo che possono dar luogo ad assembramenti

• E’ vietato abbandonare qualsiasi tipo di rifiuto in spiaggia

• Le mascherine sono classificate come rifiuti indifferenziati, vanno conferite negli appositi contenitori e mai abbandonate né a terra né in mare

Saranno previsti controlli periodici per verificare il rispetto delle misure indicate. Per ogni informazione ulteriore contattare l’ufficio demanio.

Buone vacanze a tutti.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.