SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I bagnanti, sambenedettesi e provenienti da altri Comuni, dovranno pazientare ancora un po’ in Riviera per l’utilizzo delle battigie gratuite.

Il sindaco di San Benedetto, Pasqualino Piunti, ha firmato un’ordinanza con cui si prorogano fino al mercoledì 10 giugno i limiti dell’utilizzo delle spiagge libere. In precedenza era stato fissato al 7.

“Pertanto fino a quella data sono consentite le passeggiate svolte in maniera individuale nel rispetto del distanziamento sociale e delle altre norme in tema di contenimento della diffusione del virus, mentre restano vietati gli assembramenti e le soste sull’arenile e il divieto di accesso dalle 00 alle 6” si legge in una nota diffusa dal municipio.

Dall’inizio della prossima settimana sarà possibile prenotare il proprio spazio in spiaggia libera, ovvero dall’11 giugno, sia attraverso un apposito sito internet sia con telefonando ad un numero apposito.

Si potrà telefonicamente al numero 0735794888 o tramite collegamento al sistema t.sbt.it . Dal giorno della prenotazione si può riservare un posto per i sette giorni successivi.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.