SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sulla demolizione dell’ex Scuola Curzi (clicca qui) interviene anche Pier Giorgio Camaioni, come al suo solito corrosivo e sarcastico.

***

TUTTI ASSENTI MENO UNO: ASSENTI

A pochi giorni dall’indisturbato feroce abbattimento della povera nostra scuola, vengono sradicati oggi anche tutti i grandi alberi intorno che la facevano respirare.

Pure stavolta, quelli che potevano e dovevano opporsi erano (quasi) tutti assenti:

–         La FORESTALE (da quando l’hanno carabinierizzata è grigia come il cemento)

–         I POLITICI-parolai dell’opposizione consiliare (in lockdown permanente)

–         I vecchi-VERDI (estinti) e i nuovi-VERDI (impresentabili)

–         SEGAMBIENTE

–  Il Comitato di Quartiere (figuriamoci gli altri 15 CdQ della città, che addirittura  minacciavano “azioni eclatanti” tipo le dimissioni in blocco, ah ah ah)

E manco c’erano “liberi” cittadini sufficientemente incazzati (insegnanti, professionisti, commercianti, imprenditori, pescatori, sindacalisti, pensionati, albergatori, preti, poeti, scrittori, studenti…)

Tutti prudentemente assenti, oh yes!

Meno uno: Assenti


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.