RIPATRANSONE – La Casa della Salute di Ripatransone ha ricevuto in dotazione dall’Area Vasta 5 un nuovo ecografo. Lo strumento integrerà l’offerta sanitaria del presidio ripano dell’Asur e consentirà lo svolgimento di esami specialistici grazie a funzionalità tecnologiche di ultima generazione.

Tale dispositivo era stato richiesto dall’Amministrazione Comunale di Ripatransone in occasione di un incontro svolto a monte dell’emergenza Covid-19 tra il Direttore Generale dell’Area Vasta 5 Cesare Milani ed il Sindaco Alessandro Lucciarini De Vincenzi, coadiuvato dalla Consigliera con Delega alla Salute Dalila Cicchi, al fine di migliorare ed ampliare i servizi offerti dal poliambulatorio di Ripatransone e definirne strategie di sviluppo future.

“Siamo molto felici di questa importante notizia per il nostro presidio sanitario cittadino” commenta il Sindaco Lucciarini De Vincenzi.

“Il nuovo ecografo integra l’offerta sanitaria della Casa della Salute, permettendo alla cittadinanza e ai cittadini dei paesi limitrofi di svolgere esami medici di alta rilevanza, e suggella la collaborazione tra l’Asur ed il nostro Comune dando conferma della volontà comune di investire sui centri sanitari decentralizzati che assumono una rilevanza sempre più strategica. Ringraziamo il Direttore Milani, la Direttrice del Distretto Dottoressa Maria Teresa Nespeca, e gli organi amministrativi dell’Area Vasta per la dimostrazione di sensibilità nei confronti del nostro territorio” conclude il Sindaco Alessandro Lucciarini De Vincenzi.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.