MASSIGNANO – Realtà di eccellenza, in un piccolo paese, con solide radici nel passato e con uno sguardo proiettato ad un futuro in forte espansione, domenica 31 maggio festeggia il 25° anno di attività. 

La forza di questa attività sta nell’aver saputo coniugare la continuità della gestione familiare con l’innovazione. La famiglia Scipione/Sacchi iniziò negli anni ’70 con la gestione di un bar nel centro storico, continuò negli anni ’80 con l’apertura di un ristorante con bar annesso, e poi, 25 anni fa, realizzò il nuovo Hotel Villa Aniana.

La struttura ben organizzata con più sale per la ristorazione, due piani di camere ed altri servizi, in questi anni ha offerto un’attività di qualità per i turisti e per i locali, dando lavoro a diverse persone della zona. Numerose, in questi anni, le attestazioni di apprezzamento per i servizi offerti dall’Hotel e per gli speciali menù dello chef Simone Sacchi.

Ora, pur nell’attuale contesto di crisi, nella ricorrenza del 25° anno di attività ricettiva, ha avviato i lavori per la realizzazione di un nuovo piano della struttura che ospiterà altre camere, altri luoghi di socializzazione e un centro benessere.

Realtà come questa, fondate sulla famiglia e sulla passione, garantiscono uno sviluppo durevole e di qualità per il territorio.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.