SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Il Comune di San Benedetto ha pubblicato l’avviso per ottenere l’assegno erogato dall’INPS per l’anno 2020 per il nucleo familiare dove vivono tre o più figli di minore età.

Può presentare domanda il cittadino italiano o comunitario residente a San Benedetto del Tronto, convivente con tre o più figli minorenni, propri o del coniuge, o adottati, o in affidamento preadottivo. Il genitore e i tre minori devono far parte della stessa famiglia anagrafica.

Il cittadino extracomunitario residente può fare domanda se appartiene ad una delle seguenti categorie:

● rifugiato politico o titolare di protezione sussidiaria, suoi familiari e superstiti

● apolide, suoi familiari e superstiti

● titolare di permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo

● titolare della carta di soggiorno per familiare di cittadino UE, di durata quinquennale, o della carta di soggiorno permanente per i familiari di cittadini europei

● cittadino del Marocco, Tunisia, Algeria, Turchia e suoi familiari, titolare del permesso di soggiorno

● cittadino titolare del permesso unico per lavoro, familiari e superstiti

In ogni caso occorre essere in possesso dell’ISEE specifico per prestazioni rivolte a minorenni non superiore ad Euro 8.788,99. Nel caso di genitori non coniugati e non conviventi, la dichiarazione sostitutiva univa – DSU deve essere corredata dal modulo MB.2

Per fare domanda c’è tempo fino al 31 gennaio 2021.

Ulteriori informazioni e modelli di domanda sono reperibili sul sito www.comunesbt.it (sezione “I servizi”). Oppure si può contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (urp@comunesbt.it; telefono 0735/794555).


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.