SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non ha ancora un volto e un nome il conducente che nel pomeriggio del 26 maggio si è reso protagonista di un incidente in Riviera e non si era fermato a prestare soccorso.

Parliamo dell’investimento di pedone avvenuto in via Carnia a San Benedetto, un 70enne rimase ferito e fu soccorso dal personale sanitario del 118 e successivamente in ospedale.

La Polizia Municipale lanciò un appello alla cittadinanza per avere testimonianze ed elementi utili nel rintracciare il “pirata”, fuggito in direzione Acquaviva.

Le indagini sono ancora in corso e i Vigili Urbani hanno raccolto vari indizi e sono in attesa di riscontri importanti.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.