ANCONA – I presidenti della Regione Marche Luca Ceriscioli e della Regione Abruzzo Marco Marsilio hanno firmato nel pomeriggio del 22 maggio la comunicazione ai prefetti di Ascoli Piceno e Teramo, con la quale si informa che con decreto regionale è stata data la possibilità di consentire gli spostamenti tra province di confine per far visita ai congiunti.

Dal 23 maggio è possibile spostarsi dalla provincia di Ascoli Piceno alla provincia di Teramo, e viceversa.

Sia la Regione Marche sia la Regione Abruzzo hanno dichiarato la propria disponibilità a procedere analogamente anche con i presidenti delle altre Regioni confinanti.

Le Marche hanno diffuso un video del Lis con tutte le disposizioni. Buona visione.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.