SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un intervento di 13 minuti durante il primo consiglio comunale telematico della storia di San Benedetto, causa Covid-19. Stiamo parlando delle parole di Giorgio De Vecchis, pronunciate durante l’assise che ha votato il bilancio 2020 dell’ente, in cui il consigliere comunale ha parlato ripetutamente, sia all’inizio che alla fine di conflitti di interesse “su cui l’amministrazione non dice niente”.

Il riferimento è all’affaire Ex Scuola Curzi anche perché il consigliere ripete più volte le parole Agile Marketing, la società che ha acquisito l’immobile e che presentava, prima di trasformarsi in Lc Costruzioni, fra i soci anche la Cube Srl, altra società legata  all’architetto Mirco Assenti, il cugino dell’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Assenti.

EX CURZI. Il curioso destino della Agile Marketing & Consulting


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.