SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un piccolo/grande motivo di orgoglio per l’artigianato industriale sambenedettese e marchigiano: l’azienda Dienpi di Doriana Marini è tra le prime imprese italiane ad ottenere la certificazione di produzione da parte dell’Istituto Superiore di Sanità.

La Dienpi, specializzata nella produzione di abbigliamento, ha ricalibrato la sua produzione a causa dell’esplosione dell’emergenza coronavirus, avviando la produzione di mascherine: all’inizio era in grado di produrne 5 mila al giorno, attualmente 20 mila e sta realizzando investimenti per aumentare ulteriormente la quantità.

“L’Istituto Superiore di Sanità in un paio di giorni ci ha dato il suo ok per la produzione certificata. Il prezzo non è di 61 centesimi ma costano un poco di più anche perché non sono mascherine mono-uso ma sono lavabili anche a 60 gradi e riutilizzabili. Abbiamo fatto tanti test in modo che la mascherina, cucita e bordata, sia anche più resistente” ha affermato Doriana Marini in un collegamento con Mattino Cinque, la trasmissione di Canale 5 condotta da Federica Panicucci.

Qui il link della trasmissione.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.