GROTTAMMARE – Nel comune di Grottammare sarà ripristinata a breve, dal 25 maggio, l’operatività dell’ufficio postale sito a:

VICOLO ETRURIA 10: sarà incrementata l’operatività per un totale di sei giorni settimanali con orario dalle 8.20 alle 19.20;

VIA ISCHIA I 262: sarà incrementata l’operatività per un totale di sei giorni settimanali con orario dalle 8.20 alle 13.35;

Di seguito la lettera di Poste Italiane inviata al sindaco di Grottammare, Enrico Piergallini.

Gentilissimo Signor Sindaco,

prosegue l’impegno di Poste Italiane ad assicurare i propri servizi pur nel quadro dell’attuale emergenza epidemiologica, dialogando costantemente con tutte le Regioni ed Amministrazioni Comunali, con obiettivo di supporto costante nelle azioni di contrasto al Covid-19 e di vicinanza alla collettività.

Si tratta di un progressivo ripristino della normale operatività in linea con le recenti disposizioni normative del Governo che hanno introdotto la fase due di convivenza con il virus, nel pedissequo rispetto delle linee guida del distanziamento sociale.

A tal proposito sono lieto di comunicarLe che, a partire dalla prossima settimana, l’Azienda continuerà, su tutto il territorio nazionale, ad incrementare l’offerta dei servizi con quattro tipologie di interventi.

Nello specifico si tratta di riaperture uffici postali a partire da lunedì 25 maggio che, come precedentemente comunicato, sono stati temporaneamente chiusi; di ampliamenti di giornate di aperture di uffici da tre a sei giorni al fine di venire incontro alle richieste di alcune Amministrazioni Comunali; di riattivazione del turno pomeridiano in precedenza soppresso e di incremento delle giornate di apertura degli uffici postali sempre nell’ottica di ampliamento dell’offerta dei servizi.

E’ utile chiarire che i provvedimenti restrittivi, adottati nelle scorse settimane, sono stati necessari non solo per contribuire alla riduzione della diffusione del contagio in ossequio alla normativa nazionale ma anche per mettere in campo azioni tese a garantire la sicurezza di cittadini e lavoratori.

Infatti, come già comunicato, gli uffici sono stati messi in sicurezza con specifiche azioni che hanno coinvolto l’intera rete: da una procedura di sanificazione all’installazione dei pannelli schermanti in plexiglass in tutte le postazioni di front-office nonché al posizionamento di strisce di sicurezza idonee a garantire il distanziamento interpersonale, a tutela sia della clientela che dei dipendenti dell’Azienda.

In appendice alla presente comunicazione trova il dettaglio delle azioni di rafforzamento che saranno attuate nel Comune da Lei amministrato. Nel restare a disposizione per ulteriori chiarimenti, Le invio cordiali saluti.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.