MONTEGRANARO – Pensava di poter raggirare un imprenditore calzaturiero nel Fermano. Invece ha fatto i conti con la legge.

Nei guai in questi giorni,un cittadino, della Campania, a Montegranaro colpevole di aver voluto pagare 210 paia di scarpe dal valore di 17 mila euro con, però, un assegno rubato.

I carabinieri, allertati dall’imprenditore, hanno denunciato l’uomo per truffa, ricettazione e sostituzione di persona.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.