PINETO – Ore di apprensione, nel pomeriggio del 19 maggio, in provincia di Teramo.

A Pineto un bambino di tre anni è rimasto accidentalmente chiuso in auto, i genitori erano scesi dal veicolo e le portiere sono rimaste tutte bloccate appena erano state chiuse.

Sono stati chiamati i soccorsi e sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco e agenti della Municipale. Dopo diverse manovre, senza creare problemi o pericoli per il bambino (tra l’altro rimasto tranquillo per tutta l’operazione), i pompieri sono riusciti ad aprire uno sportello.

Il bambino, così, è stato liberato senza conseguenze grazie alla bravura dei Vigili del Fuoco.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.