TERAMO – Accertamenti, non solo anti-Covid, in questi giorni sul territorio.

La Squadra di Polizia Giudiziaria della Stradale di Teramo nel decorso quadrimestre ha svolto rafforzata attività di controllo alle attività produttive del “settore auto” (concessionarie, agenzie pratiche auto, officine meccaniche, cazrrozzerie, autolavaggi e altro), rilevando numerose violazioni in tema di inquinamento ambientale, gestione amministrativa, mancanza di titoli vari, mancanza e/o irregolarità di documenti sulla sicurezza dei lavoratori sul posto di lavoro.

Nel complesso sono state controllate 15 attività commerciali ed artigianali, accertate e contestate 9 violazioni amministrative.

I controlli proseguiranno nei prossimi giorni.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.