SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Temperatura tipicamente primaverile, cielo nuvoloso ma non tanto da impedire a migliaia di sambenedettesi e cittadini piceni di riversarsi sul lungomare di San Benedetto, per l’occasione “senza auto” almeno nel tratto nord della corsia est, oltre che nella zona abituale di Porto d’Ascoli.

Uno spazio di una bellezza imperdibile a ridosso della spiaggia che dovrebbe trovare la fruizione turistica, sportiva e per il tempo libero che da tempo il nostro giornale invoca e che diventa quasi obbligata in tempo di coronavirus. Ricompattare il passeggio odierno tutto sul marciapiede e sulla pista ciclabile diventa veramente difficile al solo pensiero che nel periodo estivo, al di là dell’apertura degli stabilimenti balneari e delle spiagge, la concentrazione di persone è nettamente superiore.

Ad ogni modo il video, come abbiamo fatto dall’inizio del lockdown, è integrale e senza tagli, in modo da non alterare in nessun modo la realtà osservata.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.