SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non solo servizi anti-Coronavirus, blitz antidroga in Riviera nella serata dell’8 maggio.

A San Benedetto, i carabinieri della locale Compagnia, al culmine di prolungati accertamenti di osservazione e pedinamento, sono intervenuti in pieno centro cittadino bloccando un’autovettura sospetta con due 20enni a bordo, residenti in città. 

I due, dopo essere stati identificati, sono stati sottoposti a perquisizione personale e domiciliare e sono stati trovati in possesso di ben 75 grammi di cocaina, materiale per il confezionamento delle dosi, oltre 500 euro in contanti e bilancino di precisione: tutto sottoposto a sequestro.

I giovani, colti di sorpresa dall’intervento dei militari, sono stati conseguentemente tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria ascolana.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.