SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono passati due giorni dalla disavventura di un cagnolino che era rimasto bloccato tra gli scogli lungo la “passeggiata sul mare” a San Benedetto.

Parliamo del bassotto rimasto incastrato tra i massi alla fine del Molo Sud. Un pomeriggio di passione, quello del 7 maggio, terminato quasi all’ora di cena grazie ai vari interventi dei Vigili del Fuoco che tramite mezzi e una gru hanno creato un varco per permettere la liberazione e il recupero del quadrupede.

Qui il nostro articolo precedente

Salvato e recuperato il cane incastrato tra i massi al Molo Sud

Sul posto c’erano anche i Vigili Urbani e gli uomini della Capitaneria di Porto.

Nella serata dell’8 maggio i Vigili del Fuoco hanno diffuso sui Social il video dell’operazione e della liberazione.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.