SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un residuo, risalente con probabilità dalla Seconda Guerra Mondiale è stato rinvenuto in Riviera, nelle ultime ore.

Un ordigno bellico, una sorta di bomba a mano, è stato ritrovato nel parco di Villa Laureati a Porto d’Ascoli.

Sopralluogo in corso di artificieri e carabinieri. La bomba verrà fatta brillare, in sicurezza, da decidere le modalità e quando avverrà l’operazione.

Nessuna conseguenza a persone e oggetti.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.