SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I rossoblu della Samb di mister Paolo Montero sono tornati a correre dopo quasi due mesi di allenamenti casalinghi.

Nella giornata di oggi, 4 maggio, i preparatori Santiago Ferro e Simona Fugalli hanno inviato alla squadra un programma di lavoro atletico da svolgere individualmente fuori dalla propria abitazione, ovviamente con tutte le precauzioni previste dal Dpcm. Si è trattata di una seduta prettamente aerobica a bassa intensità per avviare un processo di riatletizzazione dopo tanti giorni senza la possibilità di poter correre.

Gli atleti verranno monitorati tramite un’app specifica e i dati degli allenamenti di ogni singolo giocatore verranno inviati ai due preparatori per il monitoraggio dell’andamento del lavoro.

Domani, 5 maggio, prevista, invece, una seduta neuro-muscolare sempre a distanza.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.