MASSIGNANO – Al via la seconda fase dell’emergenza Coronavirus a Massignano con la riapertura delle aree pubbliche.

In conformità a quanto previsto dal Dpcm 26 aprile e dalle norme regionali, a partire dal 4 maggio è consentito l’accesso alla spiaggia e ai luoghi pubblici, parchi, giardini pubblici  condizionato però al rigoroso rispetto di quanto previsto dallo stesso Dpcm.

In particolare a Massignano saranno riaperti:
Viale della Rimembranza
– Civico cimitero
– Spiaggia
Resteranno ancora chiusi il campetto antistante l’edificio scolastico, l’adiacente area giochi e l’area giochi per bambini in fondo al Viale.

Si ricorda che:
– È da evitare ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici;
– Si deve adottare una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro;
– È consentito svolgere individualmente, o con accompagnatore per i minori o per le persone non completamente autosufficienti, attività sportiva o attività motoria, purché comunque nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività;
– Si raccomanda, soprattutto nei casi in cui non è possibile rispettare le distanze di sicurezza, l’uso di mascherine e guanti.

Come previsto dal Dpcm è importante rispettare le regole rigorosamente altrimenti sarà necessario chiudere di nuovo le aree pubbliche.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.