COVID HOSPITAL Guido Bertolaso continua imperterrito a difendere la costruzione del Covid Hospital in zona fiere a Civitanova Marche, nonostante tanti pareri contrari da parte di medici illustri, e anche di qualche parente che non gradisce  il trasferimento del proprio caro in una struttura riservata esclusivamente ai contagiati ricoverati in terapia intensiva e semi intensiva. Oppure a chi prevede un grande flusso di persone in una zona molto vicina al Palasport che ospita la Lube Civitanova.

Oggi l’ex presidente della protezione civile italiana intervistato da La7 (CLICCA QUI) ha ribadito, sempre con motivazioni diversi, la necessità della struttura nonostante che i fatti (diminuiti i malati in terapia intensiva, oggi 116 in meno, ¼ circa di quelli di un mese fa) dimostrino il contrario.

Uno dei suoi cosiddetti ‘antagonisti’ è il dottor Claudio Maria Maffei, ex direttore sanitario dell ‘Inrca,  che è intervenuto spesso nelle nostre pagine motivando in modo chiaro la sua contrarietà. Lo ha fatto anche oggi (CLICCA QUI)  Leggete con attenzione l’intervista a Bertolaso  e il video di Maffei che avevamo invitato per un confronto video con Ceriscioli e Bertolaso.I due si sono sempre rifiutati a rispondere a nostre mirate domande. Nè hanno accettato il nostro invito per una video intervista.

Forti contrarietà sono arrivate anche dai commenti di molti lettori sulla pagina Facebook dell’ex direttore dell’Inrca


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.