MONTEPRANDONE – In accordo con Picenambiente, l’amministrazione comunale di Monteprandone ha deciso di riaprire il centro di raccolta rifiuti comunale a partire da sabato 2 maggio.

Sarà possibile accedere all’impianto di via dell’Industria, solo il sabato, dalle 8 alle 12.30, per smaltire ingombranti, piccoli e grandi elettrodomestici, potature, sfalci e per ritirare i sacchetti dell’umido. Gli ingressi saranno limitati a solo tre utenti alla volta. Si potrà entrare nel centro raccolta esclusivamente con dispositivi di protezione, mascherina e guanti e trattenersi all’interno il tempo strettamente necessario per il conferimento.

Il servizio è riservato solo ai residenti nel Comune di Monteprandone. I volontari dell’associazione di protezione civile Federvol gestiranno gli accessi e monitoreranno operazioni e utenti.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.