SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La direzione del Centro Sociale per la Terza Età “Primavera” di San Benedetto ha deciso di dare attuazione a quanto previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile e ha messo a punto le necessarie misure perché da lunedì 4 maggio possano riprendere gli incontri tra gli ospiti e i loro familiari.

Nella fascia oraria che va dalle 9:30 alle 11 e dalle 16:30 alle 18,30 sarà consentito l’ingresso nell’area esterna del Centro di via Piemonte ad un familiare per ciascun ospite con il quale potrà vedersi attraverso la vetrata, rispettando così la distanza interpersonale prescritta. Dovranno ovviamente essere indossate le mascherine e l’incontro potrà protrarsi per un tempo limitato per dare a tutti la stessa opportunità.

E’ stato stabilito un calendario di visite in base alla lettera iniziale del cognome di ciascun ospite. Il lunedì potranno ricevere visite gli ospiti con il cognome che inizia per A, B e C, il martedì D, E, F, G, il mercoledì I, L, M, il giovedì N, O,P, Q, il venerdì R e S, il sabato T e V.

“Voglio ringraziare la direzione e il personale della cooperativa La Picena – dice l’assessore alle politiche sociali Emanuela Carboni – per essersi subito messi al lavoro all’indomani della pubblicazione del Dpcm che dava questa opportunità. Hanno rapidamente organizzato le modalità di questa forma di riapertura nella consapevolezza di quanto sia importante iniziare a riannodare i fili affettivi tra anziani e loro parenti che non vedono da settimane”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.