FERMO – Ancora un controllo della Questura di Fermo nella località di Lido Tre Archi in questi giorni.

Nella mattinata del 28 aprile pattuglie della Questura, Volanti, Squadra Mobile e Polizia Scientifica con l’unità cinofila Grant della Guardia di Finanza hanno proseguito i mirati controlli per ribadire la percezione della legalità e mantenere gli ottimi risultati conseguiti da tempo grazie al controllo del territorio e dei frequentatori di quella zona.

Dopo la blindatura della località, sulle vie di accesso e di deflusso dal quartiere, gli operatori della Polizia di Stato hanno proceduto al controllo delle persone in transito. Sono state identificate e “censiti” numerose persone e veicoli.

A seguito delle verifiche sono 4 persone sono state sanzionate amministrativamente per la violazione delle misure di contenimento epidemiologico. Sono stati, inoltre, controllati tre esercizi commerciali a carico dei quali sono ancora in corso approfondimenti di carattere amministrativo.

Un cittadino nordafricano, domiciliato in zona, grazie all’olfatto del cane Grant, è stato trovato in possesso di marijuana, suddivisa in dosi pronte per lo spaccio. L’uomo è stato accompagnato in Questura e successivamente denunciato in stato di libertà per il possesso ai fini di spaccio della sostanza stupefacente, oltre alla sanzione amministrativa prevista in quanto fuori dall’abitazione senza valido motivo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.