CUPRA MARITTIMA – “Primo consiglio comunale in videoconferenza ed in diretta streaming andato”.

Così il 27 aprile, il sindaco di Cupra Marittima, Alessio Piersimoni. Un Consiglio inedito a causa del Covid-19.

“Approvazione del bilancio e, per chi è stato colpito dall’emergenza coronavirus, scadenza Tari posticipata al 30 novembre (in attesa del decreto statale)” ha annunciato il primo cittadino.

“Giornata intensa con l’apertura del secondo bando per i buoni alimentari e con l’avvio di un nuovo canale di comunicazione verso i cittadini Cupra WhatsApp” ha concluso il sindaco.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.