SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In attesa che gli spazi comunali fisici siano di nuovo accessibili, l’Assessorato alle Pari Opportunità di San Benedetto riprende attraverso il web a proporre gli incontri di “Psiche in Comune”, conferenze psicoeducative appositamente ideate nel 2017 dall’Assessorato alle pari opportunità per offrire alla cittadinanza un’occasione per avvicinarsi alla conoscenza della psiche e fornire competenze per contrastare il disagio psichico relazionale, con specifico riferimento alla violenza e alla prevaricazione.

Per mantenere attivo questo canale di contatto con la popolazione, l’Assessorato guidato da Antonella Baiocchi si è dotato di uno spazio virtuale in cui effettuare le videoconferenze (a disposizione anche della cittadinanza ed associazioni) sulla piattaforma Zoom.

Il 1° appuntamento con “Psiche in Comune on line” è in programma giovedì 30 aprile alle 18 con la conferenza sul tema “SOS Coronavirus Giovani”. Relatore sarà Maurizio Pincherle, direttore dell’Unità Operativa di Neuropsichiatria infantile dell’Asur – Area Vasta 3. Il saluto introduttivo sarà della consigliera comunale Brunilde Crescenzi.

Per seguire la conferenza e intervenire occorre registrarsi a questo link https://us02web.zoom.us/…/register/WN_-bUCiaMVSL2Hf_GJXSyqDg.

Poi, via e-mail, verrà inviato il link da usare per la conferenza che si potrà seguire, ma senza la possibilità di interventi, sulla pagina Facebook del Comune di San Benedetto del Tronto.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.