SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giornata importante per l’Italia.

Questa mattina, 25 aprile, festa della Liberazione a San Benedetto: il sindaco Pasqualino Piunti e il presidente della locale sezione dell’Anpi Antonio Bruni, in rappresentanza delle associazioni combattentistiche e d’arma, hanno presenziato alla cerimonia di deposizione di una corona di alloro dinanzi al monumento ‘ai Caduti della Libertà’ di viale Moretti che ricorda appunto tutti coloro “che hanno dato la vita per restituire libertà e democrazia all’Italia”. Hanno deposto la corona due volontari del Gruppo comunale di Protezione civile.

Si è trattato di una cerimonia breve, silenziosa, senza la presenza di autorità e cittadini, come disposto dal Governo per l’emergenza Coroanavirus.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.