MONTEPRANDONE – “Oggi purtroppo ho constatato con molto disappunto un rilassamento generale”.

Così il sindaco di Monteprandone e Centobuchi, il 24 aprile, Sergio Loggi: “Ho visto davvero troppe persone in giro, in particolare nelle vie secondarie, sia a Monteprandone sia a Centobuchi”.

Il primo cittadino dichiara: “Ricordo a tutti che, se ci sarà un allentamento delle misure restrittive anti-Coronavirus, sarà solo dopo il 3 maggio. Vi invito a continuare a rispettare le regole. Uscite solo in caso di necessità, salute, lavoro. Usate le mascherine di protezione. Mantenete il distanziamento sociale”.

Il sindaco aggiunge: “Abbiamo davanti due weekend quello del 25 aprile e quello, lungo, del 1° maggio: trascorriamoli, con responsabilità, restando a casa. In questi giorni rafforzeremo i controlli”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.