SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prosegue il servizio di vigilanza lungo la costa e nell’entroterra per far rispettare le norme emanate da Governo, Regione e Comuni per l’emergenza Covid-19.

Polizie Locali e Forze dell’Ordine al lavoro in Riviera e nel Piceno per i controlli anti-Coronavirus.

Tanti accertamenti che hanno riguardato persone a piedi, in transito con i mezzi e anche le attività commerciali.

Il 23 aprile sono state elevate due multe, una a Cupra Marittima e una a San Benedetto: nel primo caso sanzionata una persona a piedi senza autocertificazione, nel secondo un’attività commerciale che non aveva rispettato le misure di sicurezza.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.