MOSCIANO SANT’ANGELO – Durante un controllo, effettuato a Mosciano Sant’Angelo dai carabinieri, sono stati presi duri e inevitabili provvedimenti nei confronti di un 39enne.

L’uomo di Isola del Gran Sasso, nel Teramano, è stato denunciato. Già noto alle Forze Forze dell’Ordine, è stato fermato alla guida della sua auto, tra l’altro priva di copertura assicurativa, e trovato in stato di alterazione psicofisica correlata, probabilmente, all’uso di sostanze stupefacenti, rifiutandosi anche di sottoporsi al prescritto accertamento tossicologico.

Per questi motivi gli è stata ritirata la patente di guida e gli è stata sequestrata l’auto oltre alla denuncia.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.