TERAMO – Nell’ambito dei servivi di controllo del territorio volti al contenimento dell’epidemia da Coronavirus, operatori della Volante della Questura di Teramo,a seguito di segnalazione giunta sulla linea “113”, durante la notte di sabato 18 aprile, hanno provveduto alla consegna di farmaci presso una famiglia.

La richiedente, un’anziana signora di Teramo, si trovava in casa con il marito febbricitante e con la necessità di somministrargli medicinali urgenti, prescritti in via telematica dalla Guardia Medica.

La Volante ha così contattato la farmacia di turno, facendosi consegnare i farmaci necessari, dopo essersi fatti dare dalla signora la necessaria ricetta.

Con grande commozione la signora ha atteso l’arrivo dei poliziotti con le medicine e ha inteso, oltre che ringraziare, manifestare la grande disponibilità della Polizia che, ancora una volta, anche nell’emergenza Coronavirus è stata fedele al motto dell’anno: “esserci sempre”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.