CUPRA MARITTIMA – “Prestiamo massima attenzione e non abbassiamo la guardia contro il nostro nemico invisibile. Registriamo purtroppo un altro caso positivo al Coronavirus, il sesto nel nostro comune”.

Così, il 18 aprile, in una nota il sindaco di Cupra Marittima, Alessio Piersimoni: “Si tratta comunque di una persona all’interno di un nucleo familiare dove era presenta già una persona contagiata, per cui già da tempo in quarantena e non ci sono quindi rischi per gli altri concittadini”.

Il primo cittadino aggiunge: “Tutti i positivi stanno comunque bene e la maggior parte di loro non presenta sintomi, per molti siamo in attesa dell’esito negativo dei tamponi. A tutti loro va la nostra vicinanza e l’augurio di una pronta guarigione per poter mettere la parola fine a questo incubo”.

Continuano i controlli delle Forze dell’Ordine sul territorio così come l’azione umanitaria e di solidarietà con le tante donazioni nella comunità cuprense.

Il sindaco, infine raccomanda: “Non usciamo di casa. Rispettiamo le distanze e indossiamo la mascherina se siamo costretti ad uscire per lavoro, per fare la spesa o per motivi di salute”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.