MONTEFIORE DELL’ASO – Dopo un mese di lockdown arriva la prima notizia di contagio da Coronavirus a Montefiore dell’Aso. Finora è stato uno dei comuni che ha resistito più a lungo, la notizia l’ha data proprio il giorno di Pasqua il sindaco Lucio Porrà.

“La persona ha sintomi lievi ed è sotto stretta sorveglianza dei Sanitari della Asur, naturalmente la famiglia è in quarantena e, siccome siamo una comunità, gli faccio gli auguri  di una pronta guarigione e di una Santa Pasqua a nome di tutti. Spero non si inizino inchieste sull’identità del nostro concittadino e si mantenga un atteggiamento di rispetto”.

“Invito tutti a rimanere nelle proprie case. Ricordo, per qualsiasi necessità, il mio numero 3295603423 e quello della Croce Verde 0734 939O95”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.