GROTTAMMARE/CUPRA MARITTIMA – L’emergenza Coronavirus è una battaglia da vincere tutti uniti.

Lungo la costa le Polizie Locali di Grottammare e Cupra Marittima in alcuni giorni lavorano insieme con servizi congiunti per far rispettare le misure emesse da Governo, Regione e Comuni per contrastare il contagio del Covid-19.

Controlli che proseguiranno e saranno rafforzati, anche con pattugliamento in borghese, sia per la festività pasquale ma non solo. Il Premier Giuseppe Conte, il 10 aprile in conferenza, ha prorogato le misure restrittive fino al 3 maggio.

Agenti muniti di mascherine e guanti: personalizzati anche alcuni dispositivi di protezione con il logo della Polizia Locale

Questa mattina, 11 aprile, insieme ai Vigili Urbani di Grottammare e Cupra c’erano i rispettivi sindaci, Enrico Piergallini e Alessio Piersimoni, soddisfatti per questa unione di forze ed entrambi d’accordo nel monitorare insieme i due territori a tutela dei cittadini.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.