MONTEPRANDONE – Prevenzione e rispetto delle norme emanate per contrastare il contagio del Coronavirus anche nell’entroterra Piceno.

Nella mattinata del 10 aprile, a Monteprandone e Centobuchi, ventisei accertamenti da parte dei carabinieri locali e della Municipale.

Sono state sanzionate due persone per carenze di giustificazione nello spostamento.

Nel pomeriggio i controlli proseguiranno in viale De Gasperi e in altre aree della comunità.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.