SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il parroco della “Sacra Famiglia” di Ragnola, don Francesco Ciabattoni, ha pubblicato un video con il quale accusa l’Amministrazione Comunale e il sindaco di San Benedetto di aver ritardato a dopo Pasqua la consegna dei buoni spesa alimentari.

Ogni giorno ho una decina di persone almeno che hanno bisogno di mangiare quando apro la chiesa. Le famiglie che hanno bisogno sono veramente tante, vengono da tutta Porto d’Ascoli per raccogliere quanto raccolto dai volontari. La situazione è drammatica, le famiglie iniziano a fare molta fatica. Più di un genitore arriva e mi dice: non sappiamo cosa dare ai nostri figli. E allora quel ritardo con il quale il comune dà i buoni spesa è vergognoso“.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.